I nostri cantieri

prisma noleggi restrutturazione hotel gallia milano 1

Excelsior Hotel Gallia Milano

10 ottobre 2011

Moduli da Grand Hotel

Non tutti i cantieri sono uguali. Ce ne sono alcuni che per caratteristiche tecnologiche, per valenze architettoniche o per fattori storico/artistici sono decisamente "più cantieri" degli altri. è questo il caso della ristrutturazione del prestigioso Grand Hotel Gallia di MIlano, un cantiere che sorge nel cuore pulsante della metropoli lombarda, nelle immediate vicinanze della ristrutturata Stazione Centrale. Il nuovo grand hotel, ristutturato secondo più moderni canoni dell'hotellerie di alta gamma, sarà pronto prima dell'apertura dell'Expo 2015. A lavori finiti il Grand Hotel tornerà ad ospitare (com'era in passato) i personaggi di spicco del jet set internazionale, figure pubbliche e personaggi dello spettacolo. Visto l'obiettivo, il cantiere è stato impostato dalla committenza e da Bovis che gestisce la sicurezza, secondo altissimi standard qualitativi sia dal punto di vista della sicurezza sia da quello delle tempistiche di cantiere che sotto il profilo delle imprese autorizzate a lavorarvi. L'impresa esecutrice delle opere di riqualificazione e ristrutturazione è la milanese Minotti, delle demolizioni si è occupata la Armofer di Siziano, mentre per la fornitura dei monoblocchi prefabbricati a noleggio è stata selezionata della committenza la Prisma Noleggi di Alseno, che ha seguito la fornitura dalla propria direzione vendite milanese.


Un rapporto consolidato

Risultato di un approfondito processo di selezione qualitativa effettuata tra i fornitori disponibili sul mercato, la fornitura dei moduli prefabbricati abitativi a noleggio da parte di Prisma Noleggi sul cantiere del Gallia è, di per se stessa la prova della qualità del servizio fornito dall'azienda di Alseno. I moduli non sono, infatti, il frutto di un'unica commessa, ma di più forniture successive, in risposta alle esigenze in evoluzione del cantiere. I moduli ospitano le funzioni di controllo e di gestione della sicurezza, magazzini, servizi igienici e ogni altra necessità operativa del cantiere. In diretta, lo scorso luglio abbiamo potuto seguire la consegna degli ultimi tre moduli da 4,3x 2,4 metri, che, una volta montati, hanno formato una sala open space da 4,3x7,2 metri, servizi sanitari inclusi. I tre nuovi moduli portano così il numero dei monoblocchi Prisma presenti sul cantiere oltre le 20 unità, alcune delle quali anche su due piani (qui i profili perimetrali sono più spessi, 30/10). Molto semplice l'installazione: i moduli sono stati posizionati su due basamenti longitudinali in cls precedentemente gettati in opera, mediante un autocarro dotato di gruretrocabina. L'intera installazione, compresensiva di connessioni interne, posa delle scossaline angolari e degli eventuali elementi di completamento ha rischiesto una mattinata di lavoro per tutti e tre i moduli. L'unico problema? Il traffico di Milano...

Qualità senza compromessi

I moduli prefabbricati sul cantiere del Gallia sono stati forniti dalla Prisma all'Impresa Minotti sulla base delle esigenze esplicitate dall'impresa stessa. Il servizio di assistenza tecnica dell'azienda di Alseno ha fornito un progetto di massima per le varie forniture in modo da ottimizzare costi e tempistiche del servizio di noleggio. Dal punto di vista tecnologico, tutti i moduli sono stati forniti con basamento completamente zincato, con profilo perimetrale dello spessore di 15/10 e intelaiatura tubolare di 60x30 mm (spessa 2 mm). Le pareti dei monoblocchi forniti alla Minotti sono in pannelli sandwich spessi 5 cm, in lamiera zincata preverniciata che racchiude un'anima isolante in poliuretano espanso autoestinguente. Il tetto, che ingloba la gronda per lo scarico delle acque piovane, ha un profilo zincato 15/10 e tamponamenti in pannelli equivalenti a quelli delle pareti perimetrali.

prisma noleggi restrutturazione hotel gallia milano 2
prisma noleggi restrutturazione hotel gallia milano 3
prisma noleggi restrutturazione hotel gallia milano 4