I nostri cantieri

roma settembre 2011 schiavi spa con prisma noleggi
roma settembre 2011 schiavi spa con prisma noleggi 2
roma settembre 2011 schiavi spa con prisma noleggi 3

A fianco delle imprese

15 settembre 2011

Il polo delle macchine

Nata nel 1995, dalla volontà dei fratelli Schiavi (Andrea e Alessandro), l'omonima società romana ha visto velocemente svilupparsi la propria attività sia nel settore del movimento terra sia in quello dei lavori infrastrutturali che nel difficile segmento delle demolizioni. L'aumentare delle commesse ha di pari passo fatto aumentare l'organico dell'impresa che dai due soci fondatori è passata in breve tempo a contare le 80 unità odierne tra operai specializzati, comuni, impiegati, geometri e collaboratori. Con l'aumentare del personale e delle commesse, è andato aumentando anche il parco macchine che oggi oltre 60 macchine tra autocarri, macchine operatrici e importanti mezzi stradali come le finitrici e i rulli. Di qui l'esigenza di uno spazio per la manutenzione ordinaria di tale parco macchine, individuato in via della Magliana, sempre a Roma; ampi spazi, ben collegati con la viabilità per un facile accesso dei trasporti eccezionali, tutto è perfetto per gestire al meglio la manutenzione, tranne un particolare. Non ci sono gli uffici nè spazi chiusi per il rimessaggio delle attrezzature.

Pratico e comodo

Il ricorso al noleggio è sembrato subito ai fratelli Schiavi come l'unica alternativa possibile per dotare la nuova area delle strutture operative necessarie alla piena funzionalità del sito; è parsa immediatamente irrealizzabile la costruzione di strutture permanenti sia per la necessità di richiedere autorizzazioni edilizie caratterizzate da pratiche lunghe e complesse sia per i costi di costruzione stessi. Per questo sono stati presi a noleggio dalla sede romana di Prisma Noleggi tre moduli abitativi standard ai quali si è aggiunto anche un modulo per i servizi igienici. I moduli sono stati allestiti in parte a uffici operativi in parte a spogliatoio per i meccanici impegnati sul campo. In questo modo è stato possibile ottenere una vera e propria sede operativa distaccata, senza per questo dover bloccare ingenti capitali nella costruzione degli edifici. Molto apprezzata dai titolari la flessibilità delle soluzioni di noleggio che consentono quando necessario di implementare la superficie operativa a disposizione, il tutto con costi certi, essenziali in questa fase complicata del mercato delle costruzioni.